Cannelloni alle noci e vitello

Preparazione Pulire il cipollotto, eliminare la parte verde del gambo e la piccola radice e tritarlo finemente. Farlo imbiondire in una casseruola con 2 cucchiai di olio, unire la carne di vitello e mescolare, salare e pepare. Rosolare per 5 minuti, poi versare il vino bianco e lasciarlo evaporare. Togliere dal fuoco, unire le noci, un po’ di besciamella e Parmigiano. Dividere la pasta fresca in 12 rettangoli di circa 10 x 13 cm. sbollentarli, pochi alla volta, per 1-2 minuti in acqua bollente salata addizionata con 1 cucchiaio di olio*, scolarli e asciugarli leggermente adagiandoli su un telo pulito. Disporre sui rettangoli di pasta 1 cucchiaio di composto di carne e arrotolare formando dei cannelloni. Disporli su una teglia imburrata, con il fondo leggermente ricoperto di besciamella. Ricoprire con una cucchiaiata di composto di carne, con la restante salsa e spolverizzare con abbondante formaggio grattugiato. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti e servire i cannelloni ben caldi. A piacere, guarnire con delle noci. * L’olio nell’acqua di cottura serve per non far appiccicare i rettangoli di pasta.

Lascia un commento